12/04/2015

Vivifiume



Il giorno Domenica 12 Aprile 2015 l'Associazione Terramare in collaborazione con UISP ed numerose altre associazioni del territorio organizza l'evento Vivifiume ad Arcille (GR).

Riportiamo di seguito la descrizione ed il programma dell'evento:

Vivifiume è il primo evento per la valorizzazione del fiume ombrone attraverso lo sport e rappresenta un'occasione importante per promuovere azioni di tutela del fiume compreso il contratto di fiume ombrone.

Tutti possono partecipare (per la canoa è necessario essere prepararti per la dicesa fluviale. Per i non esperti vi è la possibilità di usufruire di gommoni rafting fino ad un massimo di 8 posti - previa prenotazione)

Non si tratta di una manifestazione agonistica; potete scegliere tra 4 differenze discipline:

  • Canoa/kayak 9 km di fiume (I° grado) completamente immersi nella natura da scendere in kayak, canoa sit on top, canadese, SUP (+ 8 posti in gommone rafting per i non esperti);
  • Mountain Bike itinerario medio facile tra aree boschive, campi agricoli e sponde del fiume circa 40 km;
  • Trekking itinerario medio facile (circa 10 km) in prossimità del fiume e dei suoi affluenti;
  • Cavallo circa 15 km di passeggiata a cavallo guidata lungo la sponda del fiume.

Ritrovo ed iscrizioni: ore 10.30 in Piazza della Repubblica (Arcille) davanti la Trattoria La Tana del Castoro Comune di Campagnatico (Gr)

Per ulteriori informazioni è possibile recarsi presso la sede UISP di Grosseto, in Viale Europa 161 o contattarla nei seguenti modi:




Aggiornamento del 20/04/2015

Riportiamo di seguito la comunicazione inviata dall'associazione Terramare al termine dell'evento Vivifiume

Vivifiume 2015: un evento straordinario da ripetere

Eravamo più di 50 persone in acqua per una discesa di 9 km di fiume ombrone con canoe e gommoni rafting.

120 partecipanti in totale tra canoe, cavalli, mountain bike e trekking per conoscere il fiume e promuovere nuovamente il CONTRATTO DI FIUME come strumento strategico per la gestione sostenibile dell’Ombrone.

Vivifiume 2015 non doveva essere solo un evento sportivo ma molto di più; e così è stato. Con Vivifiume lo sport è diventato momento di aggregazione per conoscere il fiume: i suoi aspetti caratteristici, spettacolari e i punti di debolezza.
Domenica 12 aprile 2015 abbiamo dato simostrazione di essere cittadini responsabili che amano il proprio territorio e che hanno a cuore l’ecosistema fiume. Continueremo a dare il nostro contributo per riqualificare questo importante corso d’acqua e renderlo sempre più fruibile da tutti.
Un fiume vissuto è un fiume che sicuramente è più controllato e sicuro.

GRAZIE A TUTTI! AL PROSSIMO VIVIFIUME 2016!

DOCUMENTI SCARICABILI:
Locandina Vivifiume