Toninelli srl Agenzie di assicurazioni Gli approfondimenti di Toninelli Assicurazioni

Furto con destrezza

Avere il proprio veicolo sottratto, sia che questo si trovi parcheggiato davanti alla propria abitazione sia nel caso peggiore in cui ci si trovi in vacanza lontani da casa è una esperienza spiacevole che può rovinare la giornata, se non addirittura tutte le proprie vacanze all'aria aperta.

Il concetto di furto può venire riassunto come il reato, previsto dall’art. 624 del codice penale, commesso da chiunque si impossessi della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri.

Questa definizione descrive il furto come una appropriazione di beni altrui, senza però aggiungere informazioni riguardo le circostanze in cui il furto è avvenuto.

Per completare adeguatamente la definizione si ricorre al concetto di furto con destrezza che viene descritto nelle condizioni di polizza come furto commesso approfittando di qualsiasi situazione soggettiva o oggettiva che consenta di eludere con abilità, non necessariamente eccezionale, la normale vigilanza dell’uomo medio.

Furto con destrezza

Polizza Globale per il Camperista

La Polizza Globale per il Camperista integra il furto con destrezza all'interno del suo pacchetto di garanzie e — come riportato nelle condizioni di polizza — è possibile indennizzare l'Assicurato dei danni materiali e diretti a lui derivati dal furto o rapina del veicolo descritto in polizza, o di parte di esso.

Ma questo non è tutto: sono parificati ai danni da furto e rapina i danni arrecati al veicolo nel tentativo di commettere il furto o la rapina, anche se essi sono volti al furto o la rapina di cose non assicurate. Sono altresì compresi i danni subiti dal veicolo in conseguenza della circolazione abusiva successiva al furto o alla rapina con esclusione dei danni alle parti meccaniche che non siano direttamente conseguenti a collisione, urto o ribaltamento.

Le condizioni di polizza specificano inoltre che qualora emerga che il sinistro è avvenuto a seguito di furto delle chiavi con destrezza o all’interno dell’abitazione di chiunque ne detenga legittimamente il possesso, la Società liquiderà il danno con uno scoperto del 20%, salvo il maggior scoperto eventualmente previsto in polizza.

Furto: l'appropriazione di cose mobili altrui al fine di trarne profitto.
Destrezza: l'abilità, non necessariamente eccezionale, di eludere la normale vigilanza dell'uomo medio.
Danni da furto: danni arrecati al veicolo nel tentativo di commettere il furto o la rapina, anche se essi sono volti al furto o la rapina di cose non assicurate.